L’A.S.D. Pattinaggio Rieti questo fine settimana a L’Aquila per gli “Internazionali d’Italia Open”.

4 ottobre, 2020

Questo fine settimana l’A.S.D. pattinaggio Rieti ha raggiunto L’Aquila per timbrare la propria presenza agli “Internazionali d’Italia Open – 1° Memorial Romano M. Cacciani- 7° Memorial A. Onorato – Campionato nazionale CSEN 2020”. La manifestazione, organizzata da Centro Polisportivo Giovanile Aquilano ASD, si è svolta nella pista di pattinaggio di Santa Barbara, già teatro dei campionati del Mondo del 2004, e nel vicino rettilineo stradale di Via Carlo Confalonieri.

Le categorie coinvolte nella competizione, come di consueto, hanno visto confrontarsi atleti di tutte le età, dai Giovanissimi ai Master Over 30/40/50. Le gare in programma si sono disputate sia su pista che su strada. La compagine reatina giunta in Abruzzo è apparsa piuttosto variegata sia per quel che riguarda l’età dei partecipanti sia per le categorie di riferimento. Volti storici dell’A.S.D. Pattinaggio Rieti, come il tecnico Sebastien Benvenuti, hanno accompagnato quelli più giovani, come Alessandro Giuliani per la categoria Giovanissimi. Quest’ultimo ha esordito con grande spirito e determinazione e, spinto anche dall’affetto di tutta la società, ha guadagnato un 8° posto nel 1 Giri Sprint. Ottavo posto anche nei 3 Giri Sprint dove, dopo essersi rialzato con coraggio da una caduta, ha portato a termine la propria gara dimostrando la sua grande passione per questo sport.

In evidenza, gli atleti reatini hanno ottenuto nelle proprie categorie di riferimento risultati più che soddisfacenti, anche in vista delle prossime uscite:

– 5000 metri in linea Master Over 50 M, Roberto Giovannelli, 3° posto;
– 5000 metri in linea Master Over 40 F, Natascia Grazini, 3° posto;
– 5000 metri in linea Master Over 40 M, Sebastien Benvenuti, 2° posto;
– 5000 metri in linea Master Over 30 M, Alessandro Colasanti, 1° posto.

La vittoria più grande, al di là di ogni risultato, resta comunque la grande possibilità di crescita e confronto che, manifestazioni di questa portata, regalano agli atleti che vi partecipano. Come nello spirito dell’A.S.D. Pattinaggio Rieti la cosa più importante resta l’aver partecipato all’evento affrontando ogni momento “sempre con il sorriso” e nel rispetto dei reali valori del Pattinaggio e dello Sport. Un grande ringraziamento della società va ai propri atleti che hanno mostrato ancora una volta grande impegno ed entusiasmo, ad i sacrifici dei sostenitori e delle famiglie al seguito. Un grazie particolare anche al centro Polisportivo Giovanile Aquilano ASD per l’organizzazione e l’ospitalità dimostrata. 

Non è più possibile commentare.