L’A.S.D. Pattinaggio Rieti torna con grande entusiasmo dalla trasferta di Magione.

4 settembre, 2018
L’ A.S.D. Pattinaggio Rieti ha fatto rientro nel pomeriggio di domenica 2 Settembre dal week end
sportivo che ha visto l’autodromo di Magione (PG) teatro del Campionato Italiano di Pattinaggio
Corsa Maratona cat. Jun/Sen/Master F/M ed il Campionato di Mezza Maratona cat. Allievi. Nell’
autodromo della località umbra, ad un passo dal lago Trasimeno, sono giunti oltre 500 atleti in
rappresentanza delle 90 società partecipanti per un totale di circa 1500 persone giunte da tutta Italia
per questo importante evento sportivo.
 
La società reatina è rimasta positivamente colpita dalla manifestazione sportiva sia in termini di
organizzazione, apparsa fin da subito buona, sia che per quel che concerne la location.
L’incantevole Autodromo di Magione infatti, si è prestato in maniera ottimale a quelle che sono le
particolari caratteristiche di una maratona sui pattini, rendendo di fatto ancor più emozionanti ed
avvincenti le gare disputatesi. Grande entusiasmo tra gli atleti della compagine reatina che,
mostrando grande spirito di sacrificio ed agonismo, hanno portato a termine, non senza
soddisfazione, la propria gara. Questi i risultati dei ragazzi dell’A.S.D. Pattinaggio Rieti:
  • 21 km m In linea Allievi M, Gabriele Del Fattore 28° e Leonardo Ruggieri 29°
  • 42,125 Km In linea Master Over 40 F, Giovanna Maria Picuti 5° e Natascia Grazini 6°
  • 42,125 Km In linea Master Over 40 M, Sebastien Benvenuti 16°, Roberto Giovannelli 18°,
  • Andrea Oddi 22°
  • 42,125 Km In linea Master Over 30 M, Alessandro Colasanti 7°
L’A.S.D. Pattinaggio Rieti ringrazia fortemente i propri atleti per l’impegno dimostrato, i tesserati
ed i familiari giunti a Magione per questo eccezionale evento sportivo. Un ringraziamento in
particolare all’A.S.D. Euro Sport Club di Terni e tutti gli addetti ai lavori per l’ospitalità ricevuta.
Prossimo appuntamento per la società reatina domenica 9 Settembre sempre in terra umbra, questa
volta a Terni, per il tradizionale “Memorial Mario Pietrini e Daniele Pioli”.
 

Non è più possibile commentare.