L’A.S.D. Pattinaggio Rieti torna dai Campionati Italiani e si prepara per L’Aquila.

23 maggio, 2019

L’A.S.D. Pattinaggio Rieti continua a girare l’Italia in lungo ed in largo sulle quattro ruote in linea. La società reatina, appena rientrata dai Campionati Italiani in Veneto, è già tornata ad allenarsi con la valigia pronta alla volta de l’Aquila per il 6°Memorial “Angelo Onorato”.

I Campionati Italiani di pattinaggio su pista e maratona, ospitati quest’anno dalla città di Noale, hanno riscosso grande successo e regalato agli atleti reatini la possibilità di ammirare e confrontarsi con campioni indiscussi di questa disciplina, quali Daniel Niero e Francesca Lollobrigida.

Solo la pioggia ha parzialmente rallentato la corsa dei partecipanti, giunti nella città veneta da tutta la penisola, alla conquista di una medaglia. Infatti, proprio a causa delle avverse condizioni meteo, non tutti i titoli sono stati assegnati. Nonostante ciò lo spettacolo è stato comunque di grande livello, come le sfide tra veterani del pattinaggio e nuove promesse.

Grazie al costante impegno negli allenamenti e sotto l’attenta guida del tecnico Sebastien Benvenuti, gli atleti Gabriele Del Fattore (Allievi), Roberto Giovannelli (Master over 50), Giovanna Maria Picuti (Master over 40) e Alessandro Colasanti (Master over 30) hanno reso onore ai colori della città di Rieti portandoli fino in Veneto. I ragazzi de l’A.S.D. Pattinaggio Rieti, pur non conquistando alcuna medaglia, hanno comunque fatto rientro nel centro Italia accompagnati da un forte entusiasmo per l’esperienza di grande spessore, umano e sportivo, appena vissuta. Resta la soddisfazione di essersi qualificati, per l’ennesima volta, ad un Campionato di massimo rilievo quale quello Italiano, grazie ai buoni risultati ottenuti ai Campionati Regionali di Latina.

L’A.S.D. Pattinaggio Rieti, appena rientrata da Noale, da appuntamento a tutti gli appassionati di pattinaggio domenica 26 Maggio a L’Aquila per gli Internazionali d’Italia Open, 6°Memorial “Angelo Onorato” (tappa challenge centro Italia).

Non è più possibile commentare.